PeopleTop News

Calcio e Cina, un rapporto a suon di danari

450 milioni di shopping nei campionati europei: è questa la cifra da capogiro investita dal calcio cinese nell’ultima sessione di calciomercato. Ciò che colpisce è che sono stati sottoscritti dei contratti faraonici anche a giocatori tutt’altro che fenomenali. Per non dire del tutto modesti. Ma adesso è arrivato il momento della verità. Insomma, la Chinese Super League diventerà un campionato spettacolare, interessante e di assoluto livello? Difficile rispondere così su due piedi. Di certo c’è tantissima curiosità. La Cina sta quasi diventando una sorta di terra promessa del pallone. O meglio, dei quattrini, degli affari e del business che ruotano e girano attorno a esso. Tutto lecito per carità.

La storia ebbe inizio con i primi interessi per le squadre europee. Vengono in mente le due milanesi, per quanto la vicenda del closing milanista sia ormai diventata una sorta di telenovela praticamente infinita. Ma ecco che c’è chi ha deciso di diventare profeta in Patria, provando a far crescere il movimento calcistico nazionale. Obiettivo sicuramente non semplice, ma pienamente lodevole e coraggioso. Il mondo del calcio ha sicuramente bisogno di nuovo orizzonti e di espandersi sempre di più. E per creare appeal sono necessari i grandi calciatori. E allora ecco Tevez, Lavezzi, Ramires, Hernanes, Jackson Martinez, Yilmaz e tanti altri. La speranza e che sia solo l’inizio e che il profumo del soldo cinese attiri giocatori sempre più importanti.

Ma in Cina c’è anche tanta Italia. Graziano Pellè, Fabio Cannavaro e Marcello Lippi: tre nomi di tutto rispetto insomma. Perché la scuola del BelPaese là in Oriente è vista come una sorta di modello da emulare e da imitare. Perché c’è sempre e comunque un qualcosa in cui siamo perfetti e imbattibili maestri. E allora chissà che un giorno i cinesi non saranno costretti a dirci grazie. Forse dovrà passare ancora un bel po’ di tempo, ma, in fondo, un po’ di immaginazione e fantasia non fanno mai male. Neanche quando si parla di calcio.

APPROFONDIMENTI  Gli smartphone dalle caratteristiche altamente insolite

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *