PeopleTop News

E se aumentasse anche il prezzo del caffè?

Caffè aumento prezzo

Quando un caffè costava soltanto 50 lire… Stiamo parlando di ormai cinquant’anni fa. Si stava meglio quando si stava peggio, verrebbe quasi da dire. Ciò che è certo è che ormai il prezzo di quella benedetta tazzina, che, per alcuni, soprattutto di prima mattina, è quasi un qualcosa di sacro, è destinato a salire ancora. Di 10 o 20 centesimi, stando alle ultimissime indiscrezioni. Entro l’estate l’incubo potrebbe dunque diventare realtà. Tutto è fortemente legato all’aumento dei costi, schizzati alle stelle negli ultimi dieci anni. Questo ha spinto l’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi a procedere con ulteriori rincari. A iniziare dovrebbe essere la città di Roma, ma, senza alcun dubbio, tutte le altre città seguiranno a ruota.

“A Roma il caffè ha un prezzo più basso perfino di Manila, Guatemala City e Lima. Per non parlare di Ginevra o Basilea, dove può costare addirittura anche fino a tre euro. Sarà mio compito in questi giorni, contattare i torrefattori romani e nazionali per dare avvio a questa operazione che vuole anche portare una maggiore qualità nelle miscele utilizzate in molti bar, ma anche per dare formazione ai dipendenti, affinché i nostri clienti sappiano che lo stiamo facendo per dare maggiore qualità anche nei macchinari utilizzati”, sono queste le parole di Claudio Pica, presidente dell’associazione. Insomma, i maggiori guadagni saranno investiti in formazione e qualità. Un sacrificio ben ripagato dunque. Quantomeno sulla carta.

Acqua 150%, energia 170%, occupazione del suolo pubblico 200%: sono questi solo alcuni dei rincari a cui molti baristi ed esercenti devono far fronte. Insomma, aumenta tutto e, di conseguenza, aumenta anche il prezzo del  caffè. Come in una sorta di circolo vizioso. Come in una sorta di catena difficile da rompere e da spezzare. Tocca rassegnarsi. Anche se Il Codacons minaccia già reazioni e denunce. Perché il caffè, in fondo, è un bene primario che rappresenta, nel suo piccolo, l’Italia intera. Per chi ancora non l’avesse capita.

APPROFONDIMENTI  Cinque cose essenziali da sapere sui robo advisor

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *